Egea

scheda prodotto

CARLO PURASSANTA

SLANCIO DECISIVO (LO)

IL DECENNIO DETERMINANTE PER IL NOSTRO DESTINO INDUSTRIALE

EGEA

Carta 19,90 (-4%) DISPONIBILITÀBassa

altri formati

Siamo all’ultima chiamata per recuperare il ritardo accumulato nei confronti di Usa e Cina e competere da protagonisti nel mondo digitale. Carlo Purassanta invita il Vecchio continente a percorrere l’unica strada diretta verso un benessere sostenibile e inclusivo 

 

Il futuro, si sa, non aspetta. Anzi, sembra correre di giorno in giorno più veloce, soprattutto in un mondo sempre più digitale in cui i dati prodotti in un solo anno duplicano la quantità totale a disposizione dell’umanità. Perché la quarta rivoluzione industriale – fondata su Big Data e intelligenza artificiale – è appena iniziata ma è già dominata da giganti tecnologici americani e cinesi. E l’Europa? Animata da grandi valori, rallentata da regolamentazioni che faticano a restare al passo coi tempi e da una mentalità tanto riflessiva da tramutarsi in un vero e proprio scetticismo, è finita senza quasi accorgersene nelle retrovie. Nel libro “Lo slancio decisivo”, Carlo Purassanta spiega perché questo sia il decennio determinante per il nostro destino industriale, l’ultima chiamata prima che il ritardo accumulato in precedenza rispetto ai colossi globali diventi troppo grande per essere colmato. 

Purassanta ha dedicato il suo percorso professionale allo sviluppo dell’ecosistema digitale nel Vecchio continente, lavorando all’interno delle più grandi multinazionali del settore. Nel corso degli anni, quindi, ha avuto modo di toccare con mano non soltanto l’accortezza con cui imprese e istituzioni locali tendono ad avvicinarsi all’innovazione, ma anche l’eccezionale valore aggiunto che l’Europa potrebbe offrire al mondo intero se riuscisse a valorizzare davvero le straordinarie risorse a sua disposizione. Non solo i suoi talenti, ma anche i suoi valori profondi, in grado di trasformare il proprio tessuto industriale e produrre nuove forme di prosperità. 

Nonostante il ritardo accumulato, infatti, non tutto è perduto per il Vecchio continente. Anzi, proprio dall’Europa potrà arrivare una risposta in grado di generare non soltanto sviluppo economico, ma soprattutto una crescita che sia davvero etica e responsabile, compatibile con la nostra sensibilità e in grado di promuovere un benessere che ambisca a essere davvero collettivo.

Collana: CULTURA e SOCIETA

Data Di Pubblicazione: 09-2022

Numero Pagine: 216

ISBN/EAN: 9788823838871

Formato: Carta

I commenti degli utenti

COMMENTI E RATING

 

autore